Il clima cambia, cambiamo anche noi!

Locandina bando cambiamenti climatici

Il Parco fluviale Gesso e Stura ha pubblicato un avviso pubblico per la presentazione di iniziative in grado di stimolare la coscienza ambientale della popolazione, di promuovere un utilizzo sostenibile delle risorse locali, di ideare progetti innovativi di contrasto al cambiamento climatico.

La presentazione ufficiale si è tenuta martedì 25 settembre nell’ambito dell’incontro “Cambiamento climatico e strategie europee: quali sfide?” organizzato dall’Ufficio Europe Direct Cuneo Piemonte Area Sud Ovest in collaborazione con il Parco fluviale. Il termine per la presentazione delle proposte è il 31 gennaio 2019. Tutta la documentazione utile alla partecipazione è disponibile di seguito e sul sito www.comune.cuneo.it/albo. Per maggiori informazioni è possibile contattare gli uffici del Parco fluviale allo 0171 444 522 o all’indirizzo francesca.attendolo(at)comune.cuneo.it.

Il titolo dell’avviso “Il clima cambia, cambiamo anche noi” è quasi un monito, ma anche una esortazione ad intervenire con azioni a favore della mitigazione e dell’adattamento rispetto al cambiamento climatico in atto, i cui effetti sono ormai ben visibili nel nostro territorio; non a caso è mutuato dal claim del progetto Interreg Alcotra “CClimaTT – Cambiamenti Climatici nel Territorio Transfrontaliero” nel cui ambito l’iniziativa si inserisce.

Organizzato in tre sezioni – conoscenza, comunicazione e cittadinanza attiva – l’avviso promuove il coinvolgimento diretto delle realtà locali per valorizzare le energie e le idee diffuse nel territorio e per costruire insieme un futuro resiliente e climate-smart. Le aree tematiche di riferimento su cui lavorare sono: natura e biodiversità, energia, agricoltura, turismo, architettura ambiente e società. La partecipazione è aperta a soggetti che operino nei comparti dell’ambiente e territorio, dei servizi ricreativi e culturali, della comunicazione, delle attività sportive e giovanili e della solidarietà sociale, purché titolari di partita IVA. Sono ammissibili proposte di interventi sia materiali sia immateriali localizzati e/o ricadenti o comunque interagenti con l’area del Parco fluviale Gesso e Stura.

Per ciascuna delle categorie (conoscenza, comunicazione e cittadinanza attiva), saranno selezionate due proposte da realizzare tramite l’affidamento di un incarico di € 2.700,00, oltre oneri e oltre IVA.

Il progetto Interreg Alcotra 2014 – 2020 “CClimaTT – Cambiamenti climatici nel Territorio Transfrontaliero“, cofinanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR), si prefigge l’obiettivo generale di aumentare le conoscenze relative agli effetti dei cambiamenti climatici per poi divulgare i contenuti presso la cittadinanza e attivare l’adozione di comportamenti virtuosi. Il Parco fluviale Gesso e Stura è capofila del progetto; partecipano al partenariato la Regione Piemonte, l’Unione dei Comuni “Colline di Langa e del Barolo”, l’Ente di Gestione Aree Protette delle Alpi Marittime in Italia e i parchi nazionali del Mercantour e degli Ecrins in Francia.

Allegati: