Se non riesci a visualizzare correttamente questa newsletter clicca qui.

2 agosto 2016

WeAct: una piattaforma di segnalazione civica per il Parco fluviale

Un servizio di segnalazione civica online per il Parco fluviale Gesso e Stura. Il progetto è partito in queste settimane in via del tutto sperimentale, con lo scopo di testare una piattaforma che a breve diventerà un’app, utilizzabile con facilità da tablet e smartphone.

Dopo qualche settimana di test “a porte chiuse”, il Parco fluviale invita tutti i suoi utenti ad iniziare ad utilizzare questo prezioso strumento per far arrivare consigli o osservazioni al Parco oppure segnalare disservizi, aree o oggetti danneggiati, disagi e malfunzionamenti. Unica clausola: che l’area di riferimento della segnalazione sia il Parco fluviale Gesso e Stura. Inutile tentare di fare segnalazioni relative al tessuto cittadino o ad altre porzioni di territorio, perché il sistema non le accetterà.

Inserire una segnalazione è molto semplice: è sufficiente andare su www.weact.today, iscriversi gratuitamente e caricare la propria segnalazione, con un breve testo ed una foto esplicativa. La segnalazione verrà geo localizzata e presa in carico dal sistema, apparendo sulla mappa. Una volta risolta, o comunque processata, all’utente arriverà una notifica.

Le segnalazioni in tempo reale sono possibili da smartphone, tablet e computer e la visualizzazione è possibile sul sito weact.today (la sola visualizzazione è possibile anche senza la registrazione).

Il sistema è ancora in fase di test, per questo è possibile che si registrino piccoli problemi di funzionamento o disservizi, il Parco fluviale prega chi se ne accorgesse di segnalarlo, in modo da poter correggere eventuali errori.

Il progetto nasce da un’iniziativa di WeAct e Treatabit, che hanno realizzato e gestiscono la piattaforma, ed è indirizzato ad aumentare la qualità e la quantità della partecipazione dei cittadini, con lo scopo di permettere loro di collaborare alla gestione del Parco fluviale.


Gira questa e-mail per estendere l'invito ai tuoi amici e per far conoscere il Parco
Aiuta a risparmiare carta - è proprio necessario stampare questa e-mail?

Per disiscriverti dalla Newsletter clicca qui.