Se non riesci a visualizzare correttamente questa newsletter clicca qui.

N. 268 - 26 marzo 2018

Locandina Mamma Canguro

In uscita in questi giorni il calendario della “Primavera al Parco, quest’anno ancora più ricco di sorprese e novità da non perdere, per una stagione da vivere tutta nel segno dell’ambiente e della natura.

Come da tradizione, la Primavera al Parco si apre con il classico Trekking di Pasquetta, quest’anno giunto alla sua 13ª edizione, lunedì 2 aprile. La tradizionale passeggiata del lunedì dell’Angelo sul lungo Gesso, con l’accompagnamento delle guide naturalistiche del Parco, ripropone la sua collaudatissima formula, ma quest’anno, oltre alle sorprese e attività per i più piccini, ci sarà una novità. Durante la passeggiata saranno infatti presenti professionisti e medici dell’Azienda Ospedaliera Santa Croce e Carle di Cuneo, pronti a rispondere alle domande dei partecipanti su tematiche legate a benessere e corretta alimentazione. La Cooperativa Emmanuele curerà invece una tappa del percorso dedicata ai loro “orti solidali di prossimità”. Come sempre la partecipazione è gratuita e l’iscrizione obbligatoria. Come sempre la partecipazione è gratuita e l’iscrizione obbligatoria.
Con la Primavera parte poi la prima edizione del corso base sulle piante commestibili: “Andar per erbe” è una proposta per chi voglia avvicinarsi a questo affascinante mondo. A cura di Stefano Macchetta, guida ambientale del Parco fluviale, laureato in scienze forestali e appassionato di botanica e scienze naturali, il corso si compone di 3 incontri teorici serali, alla Casa del Fiume, e 3 uscite pratiche sul territorio. La quota di partecipazione è di 100€ e l’iscrizione obbligatoria. Il programma dettagliato è consultabile online sul sito del Parco o sulla sua pagina Facebook.

Per scoprire nel dettaglio tutte le iniziative della Primavera al Parco è possibile consultare il programma sul sito www.parcofluvialegessostura.it, contattare la segreteria del Parco (0171.444501, parcofluviale(at)comune.cuneo.it) o visitare la sua pagina Facebook.

Sul sito del Parco è inoltre scaricabile il pdf del depliant con le iniziative: quanti vogliano riceverlo via mail possono iscriversi alla newsletter compilando l’apposito modulo sul sito del Parco.

 


Gira questa e-mail per estendere l'invito ai tuoi amici e per far conoscere il Parco
Aiuta a risparmiare carta - è proprio necessario stampare questa e-mail?

Per disiscriverti dalla Newsletter clicca qui.