Se non riesci a visualizzare correttamente questa newsletter clicca qui.

N. 464 - 29 dicembre 2021

 

Conclusa con un buon successo di pubblico l’edizione 2021 del Natale al Parco, che quest’anno ha visto due appuntamenti in due diverse aree del Parco, a Cuneo e a Roccavione, e che ha fatto come sempre il tutto esaurito, è tempo di “Inverno al Parco”.

La proposta per i prossimi mesi invernali è molto variegata, con attività che spaziano dall’outdoor ai laboratori, dalle merende scientifiche, per una chiacchierata piacevole su tematiche anche molto complesse, alle visite guidate alla mostra interattiva Change, sul tema dei cambiamenti climatici, allestita alla Casa del Fiume.

Novità di questo Inverno al Parco “Balsamicamente”, un ciclo di appuntamenti incentrati sulle buone pratiche che ognuno di noi può decidere di adottare, anche con poco sforzo, per rendere più sostenibile le proprie abitudini di vita. Si tratta di tre appuntamenti, uno a gennaio, uno a febbraio e uno a marzo, dedicati all’autoproduzione, per imparare a preparare in casa tisane, saponi, candele e balsami.

Il Parco organizza poi un ciclo di merende scientifiche per famiglie nei vari comuni del Parco, “Una vita plastic free”, dedicate sempre alla sostenibilità e con qualche consiglio e trucchetto per provare a eliminare un po’ di plastica dalla nostra quotidianità. Tre gli appuntamenti in calendario quello di febbraio a Trinità, quello di marzo a Borgo e ad aprile a Rittana.

Non mancheranno poi, naturalmente, attività per i più piccoli, con “Detective della Natura”, un’escursione giocata per famiglie sabato 15 gennaio a Cuneo e il laboratorio “Carnevale Alpino”, a Cervasca venerdì 25 febbraio e a Cuneo sabato 26. Ancora, due iniziative speciali in occasione di due giornate speciali: sabato 12 febbraio, Darwin Day, science café con visita guidata alla mostra Change e a seguire una chiacchierata con due ricercatori e naturalisti, su cambiamenti climatici e biodiversità. Sabato 19 marzo, Giornata internazionale dell’acqua, laboratorio per bimbi dagli 8 ai 10 anni a cura di Marco Paschetta, nell’avventuroso mondo di “Pistillo e gli ultimi alberi del bosco”. In caso di neve, il Parco proporrà poi una serie di ciaspolate, per principianti o più esperti.

Tutte le attività, salvo diversa indicazione, sono a pagamento e iscrizione obbligatoria, che può essere fatta esclusivamente online, sul sito www.parcofluvialegessostura.it, o presso l’Infopoint del Parco fluviale, in piazzale Walther Cavallera 13, negli orari di apertura. Green pass obbligatorio oltre i 12 anni. Il pieghevole dell’Inverno al Parco, con date, orari e dettagli, è invece consultabile e scaricabile sul sito www.parcofluvialegessostura.it.

Per ulteriori info è inoltre possibile contattare la segreteria del Parco telefonando allo 0171.444.501 o scrivendo a eventi.parcofluviale@comune.cuneo.it, oppure ancora recarsi all’Infopoint del Parco.

Scarica qui il pieghevole 

 


Gira questa e-mail per estendere l'invito ai tuoi amici e per far conoscere il Parco
Aiuta a risparmiare carta - è proprio necessario stampare questa e-mail?

Per disiscriverti dalla Newsletter clicca qui.