News

I partecipanti che hanno prestato il loro prezioso contributo

Puliamo il parco

23 settembre 2006

Si è svolta sabato 23 settembre scorso l’iniziativa “Puliamo il parco” che ha interessato in particolare l’area 2 del parco fluviale di Cuneo, l’area Basse Stura.

Oltre 80 le persone che vi hanno preso parte: tra loro i volontari della Protezione Civile comunale, numerosi studenti dell’I.T.I.S. e del liceo scientifico di Cuneo e alcuni cittadini volenterosi che all’inizio della mattinata sono stati attrezzati di sacchi, guanti e cappellino.

I partecipanti hanno prestato un’opera preziosa che contribuisce alla valorizzazione del territorio fluviale ancora in gran parte selvaggio e protagonista dell’ampio progetto di parco fluviale di Cuneo. Lungo il Gesso e lo Stura dovrebbero infatti sorgere sette aree attrezzate per lo sport, la didattica e il tempo libero e quattro riserve naturali orientate alla conservazione dell’ambiente; il tutto collegato da una Rete Verde di percorsi ciclo-pedonali che raggiungerà un’estensione di oltre 100 km. Presso le Basse di Stura, in particolare, oltre all’attuale area pic nic, verrà ristrutturato il polo canoistico con strutture e attrezzature idonee alla pratica della canoa fluviale.

La giornata di sabato, legata alla campagna nazionale di Legambiente “Puliamo il mondo”, è stata organizzata dal Comune di Cuneo con la collaborazione e il sostegno di Legambiente Cuneo e del Gruppo comunale volontari di Protezione Civile che periodicamente si occupa di pulizia delle aree fluviali soggette, in particolare, all’abbandono di rifiuti ingombranti.

Lungo gli argini del fiume Stura sono stati infatti raccolti circa 20 quintali di materiale, opportunamente differenziati negli appositi cassonetti messi a disposizione dal Consorzio Ecologico Cuneese (C.E.C.).

È stato l’augurio dei volontari intervenuti, ma è anche volontà del Comune ripetere l’iniziativa il prossimo anno al fine di coinvolgere un numero sempre maggiore di persone nella cura dell’ambiente naturale, tra l’altro particolarmente ricco e suggestivo, che caratterizza la città di Cuneo.

Condividi |