News

Il percorso di visita tra monumenti, viali e piazze: il monumento dedicato al matematico Giuseppe Peano

Il percorso di visita tra monumenti, viali e piazze: il centro storico di Cuneo

Trekking: “Camminata a 5 sensi”

01 ottobre 2006

Domenica 1 ottobre 2006, ore 9,30: al Parco della Resistenza di Cuneo giungono quasi 200 persone per una “Camminata a 5 sensi” tra le bellezze artistiche della città e il verde del parco fluviale che si trova proprio a due passi dal centro. È così che si è celebrata per la prima volta a Cuneo la Giornata del Trekking Urbano promossa a livello nazionale dal Comune di Siena per il terzo anno consecutivo.

Sono state 34 le città italiane che vi hanno aderito per incentivare un nuovo modo di vivere gli spazi urbani, sia come abitanti che come turisti. Roma, Aosta, Bari, Bologna, Brescia, Genova, L’Aquila, Lucca, Mantova, Olbia, Perugia, Prato, Salerno, Trento e Verona e altre città ancora, accomunate da arte, aria pulita e forti dislivelli del suolo hanno proposto percorsi di visita tra monumenti, panorami, viali e piazze, rigorosamente a piedi.

A Cuneo il centro storico, i panorami e il verde del parco fluviale, un po’ di buona musica della Compagnia Musicale Cuneese al teatro Toselli e anche dell’ottima pasta sono stati gli ingredienti di un’esperienza davvero unica nel suo genere: una giornata ideale da vivere in compagnia adatta a tutte le età, dalle famiglie ai giovani, ai nonni, agli sportivi, che ha coinvolto circa 200 persone.

“Vivere la città camminando – afferma l’Assessore Alessandro Spedale, riprendendo il motto della giornata - è una proposta che facciamo sia ai cittadini che si muovono quotidianamente in Cuneo, sia ai turisti per poter assaporare appieno l’atmosfera della nostra Cuneo”. Ma il trekking in una città con importanti dislivelli può diventare anche uno sport accessibile a tutte le età e praticabile in qualsiasi stagione.

Al termine della passeggiata, guidata in modo appassionato dal prof. Giovanni Cerutti, un momento conviviale in Piazza Virginio con la Festa della Pasta Monte Regale: a tutti i partecipanti al trekking sono stati offerti assaggi di primi dell’azienda monregalese Monte Regale preparati dall’Istituto Alberghiero di Mondovì e bevande messe a disposizione da Coldiretti Cuneo, Venus Viaggi e Acqua Sant’Anna.

L’augurio dell’Amministrazione è che la Giornata nazionale del Trekking Urbano possa diventare un appuntamento fisso e atteso per i Cuneesi e non solo, e un modo originale di avvicinare le persone alle bellezze di Cuneo e quindi alla città nel suo insieme.

Il Comune di Cuneo ringrazia la ditta Makò, Monte Regale, Venus Viaggi, Acqua Sant’Anna e Campagna Amica per la gentile collaborazione alla realizzazione dell’evento e, in particolare, della Festa della Pasta.

Condividi |