News

Tai Chi nel parco

Tai chi nel parco: l’arte della lunga vita

22 luglio 2008

L’arte della lunga vita approda al Parco fluviale Gesso e Stura con un’iniziativa fuori programma: “Tai Chi nel parco”. Quattro incontri gratuiti di avvicinamento a questa disciplina cinese si terranno in un’area parco e saranno curati dall’associazione “Tai Chi dell’energia” di Cuneo che da diversi anni svolge corsi di questo tipo. Le lezioni si svolgeranno dalle 18.30 alle 19.30, tra il 18 e il 28 agosto con questo programma:
lunedì 18 agosto: esercizi di percezione del Chi
giovedì 21 agosto: approccio alla respirazione profonda
lunedì 25 agosto: introduzione al rilassamento in postura dinamica
giovedì 28 agosto: ricerca del movimento fluido attraverso una sequenza semplice.

Movimenti del corpo lenti e continui consentono di raggiungere uno stato di benessere e pace interiore risvegliando l’energia vitale, il “Chi”, un segreto finora gelosamente custodito dai maestri cinesi. Le sequenze aiutano a rilassarsi e a concentrarsi sui propri movimenti, sulla respirazione e sulla morbidezza: per qualche istante il flusso dei pensieri e delle preoccupazioni quotidiane scivola via per lasciare il posto alla sensazione di immersione nello spazio, nella natura e nella nostra interiorità. La respirazione profonda, il rilassamento delle tensioni, la concentrazione sul Tan Tien (centro fisico e energetico dell'essere umano) poco a poco trasformano il corpo, portando armonia ed equilibrio anche nella vita quotidiana.

I dati di letteratura scientifica internazionale riportano che la pratica regolare del Tai Chi aumenta il senso dell’equilibrio, rende più agili, migliora la funzionalità cardiovascolare, quella respiratoria e immunitaria. Inoltre aiuta a ridurre l’ansia in tutte le persone. Quindi il Tai Chi può essere una ginnastica per il benessere, una meditazione in movimento, un’arte marziale (anche se la nostra scuola dedica maggior attenzione all’aspetto interiore)... è come un vestito che ognuno può indossare a modo suo e per i propri obiettivi. Per ottenere dei risultati occorrono semplicemente tuta e scarpe da ginnastica e un po’ di pratica da soli ed insieme agli altri, nel silenzio.

Condividi |