News

Babbo Natale ripassa al Parco fluviale Gesso e Stura

04 dicembre 2008

Anche quest’anno, per la seconda volta, Babbo Natale si fermerà nel Parco fluviale Gesso e Stura la notte del 24 dicembre per riposare un po’ prima di iniziare la consegna dei doni ai bambini di Cuneo. L’illustre personaggio sarà ospitato in una calda casetta in legno preparata apposta per lui al Parco della Gioventù, dietro i campi da calcio, dove sarà felice di trovare una comoda sedia a dondolo, la consueta tazza di latte e tanti messaggi di benvenuto al parco.

Dunque, i bambini non possono mancare l’appuntamento con “Benvenuto Babbo Natale” che si svolgerà a Cuneo sabato 20 e domenica 21, dalle ore 14.30 fino alle 18 con ritrovo presso l’impianto di sci di fondo e ciclismo di Parco della Gioventù. L’iniziativa è organizzata dal Comune di Cuneo, ente gestore del Parco fluviale Gesso e Stura, e sponsorizzata dalla ditta Markas Service.

Dopo aver scritto o disegnato un simpatico saluto a Babbo Natale si potrà salire in carrozza per raggiungere la casetta di Babbo Natale e ascoltare dolci fiabe natalizie a cura di Elisa Dani e Marina Berro della compagnia teatrale Il Melarancio. Per essere ben visibili i colorati messaggi per Babbo Natale verranno sistemati lungo la staccionata del vicino orto didattico dove durante l’anno scolastico tanti bambini imparano le tecniche della coltivazione biologica degli ortaggi.

Merenda ecologica per tutti con dolcetti e bevande calde per chi si presenta con la propria tazza o bicchiere portato da casa per evitare l’utilizzo di stoviglie usa e getta dannose per l’ambiente. Sarà distribuita anche una merenda adatta alle persone intolleranti al glutine.

Presso l’impianto sportivo sarà allestito anche un punto speciale di raccolta di indumenti e giocattoli dell’iniziativa “Le vie della solidarietà” organizzata dai commercianti de Il Porticone di Cuneo.

Condividi |