News

Locandina della manifestazione

“Sentieri di confine – Da Parco a Parco” - Raid due giorni in mountain bike

22 June 2009

Il Parco fluviale Gesso e Stura organizza per fine luglio (31 luglio – 1 agosto) un raid non competitivo di due giorni in mountain bike denominato “Sentieri di confine – Da Parco a Parco”. In collaborazione con il Parco Naturale delle Alpi Marittime, la C.M. Valli Gesso e Vermenagna, la C.M. Valle Stura di Demonte, l’ATL del Cuneese e la G.I.S. di Cuneo, si intende promuovere agli appassionati delle due ruote il territorio del Parco fluviale Gesso e Stura come via di accesso preferenziale dalla città al territorio montano circostante per chi ama muoversi in MTB. Nello specifico le valli interessate (Gesso e Stura) sono in diretto contatto con il parco proprio grazie ai due fiumi che le percorrono e che confluiscono poco a valle di Cuneo.

Un raid in MTB proposto come un viaggio lungo il corso degli stessi fiumi alla scoperta delle peculiarità di un ambiente rigoglioso e ricco di scorci unici. Considerati i territori interessati, di elevato pregio ambientale, e la difficoltà del raid (circa 100 km di tracciato e 3200 m di dislivello da percorrere in due giorni), la partecipazione all’iniziativa è limitata a 20 partecipanti maggiorenni e con un più che adeguato grado di allenamento.

Trattandosi di un “viaggio”, il percorso va interpretato come un susseguirsi di esperienze dove sicuramente l’aspetto sportivo avrà un ruolo di grande rilevanza, ma dove non saranno trascurati momenti di informazione in corrispondenza di luoghi di particolare interesse geologico, botanico, storico e geografico. Anche le caratteristiche stesse dei tracciati che si andranno ad affrontare non sono omogenee, ma si adeguano al territorio che si attraversa risalendo e ridiscendendo le vallate: piste ciclabili, strade forestali, carrarecce, ex militari, single-track in ambiente alpino particolarmente tecnici e dove sarà anche necessario procedere bici in spalla. Obiettivo dell’iniziativa è anche quello di illustrare ai biker le modalità di percorrenza delle aree protette dei parchi regionali chiedendo quindi ai partecipanti un comportamento rispettoso dell’ambiente naturale e degli altri frequentatori.

Il programma del raid è il seguente:

  • GIOVEDI 30-07 ore 18.30 - 20.00: briefing di presentazione della 2 giorni, con aperitivo offerto dal Parco fluviale Gesso e Stura presso Cascina Costantino, punto informativo del parco
  • VENERDI 31-07 ore 07.00: consegna bagaglio e partenza dagli impianti sportivi di Parco della Gioventù (ingresso pista artificiale sci di fondo - via Porta Mondovì, 7 Cuneo);
    ore 17.00 circa: arrivo presso rifugio Pian del Valasco: ritiro bagaglio, cena e incontro con i guardia parco del Parco Naturale Alpi Marittime
  • SABATO 01-08 ore 07.00: consegna bagaglio e partenza dal rifugio;
    ore 18.00 circa: arrivo previsto a Cuneo presso impianti sportivi di Parco della Gioventù. Ritiro bagaglio. Rinfresco finale e consegna maglietta polo personalizzata ricordo della manifestazione.

La quota d’iscrizione è fissata in € 40,00 e comprende: briefing di presentazione con aperitivo, assistenza di due accompagnatori naturalistici/guide di MTB durante l’escursione, pernottamento in camerata, cena e colazione presso rifugio, docce calde all’arrivo, rinfresco finale e maglietta polo personalizzata della manifestazione. Le iscrizioni devono pervenire presso la sede del Parco fluviale Gesso e Stura entro le ore 12,00 del 17 luglio 2009. Per poter partecipare all’evento sono necessari: et’ superiore a 18 anni, ottimo allenamento, disponibilità ad affrontare tratti in cui sarà necessario spingere/portare in spalla la MTB, buone capacità di guida lungo percorsi tecnici alpini (cicloalpinismo).

Condividi |