News

La nuova area relax

Il ponte in legno sul ruscello

L’area relax raddoppia

02 December 2009

L’area relax sotto il Santuario degli Angeli ha cambiato volto ed ha raddoppiato la superficie da offrire ai frequentatori del Parco fluviale Gesso e Stura. Si sono, infatti, conclusi il recupero e la riqualificazione dell’area che nella scorsa primavera è stata oggetto dei lavori di difese spondali e messa in sicurezza in seguito ad eventi alluvionali.

Gli interventi hanno riguardato la sistemazione a verde di un’area di circa 1500 mq, la potatura e la cura della vegetazione arborea esistente, la messa a dimora di arbusti ed essenze autoctone, la disposizione di massi ad uso di sedute naturali.

La nuova area è delimitata da una piccola collinetta e da una nuova staccionata ed è collegata all’attuale area con un ponte in legno di 5 metri di lunghezza e 1,5 di larghezza che attraversa il ruscello ed il piccolo specchio d’acqua centrale.

Per migliorare la gestione e anche l’aspetto estetico è stata realizzata una specie di isola ecologica delimitata e rientrata nella staccionata per contenere i cassonetti per la raccolta differenziata dei rifiuti.

L’intera opera di riqualificazione è stata progettata e seguita dai tecnici del Parco fluviale e realizzata dalla ditta Ramero Domenico & C. (movimenti terra, staccionate e ponte) e dalla Società Cooperativa Paesaggi (fornitura e posa in opera di alberi e arbusti).

Condividi |