News

La primavera dei parchi

La primavera dei parchi: conferenze, serate al cinema, escursioni in natura e mostra fotografica sulle aree protette

04 maggio 2010

Dal 13 maggio al 2 giugno prossimi si svolgerà a Cuneo l’iniziativa “La primavera dei parchi” promossa dalla Regione Piemonte, dalla Provincia di Cuneo e dalle aree protette della Granda in concomitanza con la presenza della mostra itinerante “Laboratori di futuro” dedicata ai Parchi naturali, presso la Sala Meinero della Provincia di Cuneo.

La mostra, che conta oltre 100 pannelli corredati di testi e immagini suggestive, è stata realizzata dal Settore Pianificazione e Gestione delle aree naturali protette della Regione Piemonte al fine di far conoscere a un’ampia fascia di cittadini il Sistema regionale delle aree protette. Sarà aperta al pubblico con il seguente orario: giovedì e venerdì dalle ore 16 alle 19; sabato, domenica e festivi dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19. Inoltre verrà aperta al mattino per le visite guidate rivolte alle scuole: le insegnanti interessate possono effettuare la prenotazione telefonando al numero 0171.97397 entro il 13 maggio.

Nello stesso periodo della mostra, dal 13 maggio al 2 giugno, i quattro Parchi cuneesi e il Servizio faunistico ambientale della Provincia di Cuneo promuoveranno un ricco programma di eventi per far conoscere non solo gli ambienti naturali unici delle aree protette, ma anche l’organizzazione e le attività dei vari parchi negli ambiti della tutela ambientale, della ricerca, della didattica, della promozione del territorio, della valorizzazione della cultura locale, nonché dello sviluppo turistico sostenibile.

L’inaugurazione della mostra si terrà venerdì 13 maggio alle ore 17 presso il Centro incontri della Provincia alla presenza degli assessori ai Parchi William Casoni (Regione Piemonte) e Luigi Costa (Provincia di Cuneo) e sarà seguita, alle 18.15, da una conferenza di presentazione del sistema dei Parchi del Piemonte a cura di Toni Farina del Settore Aree naturali protette Regione Piemonte.

Domenica 15 maggio, invece, nell’ambito della Giornata ecologica, in Corso Nizza verrà allestito uno stand multimediale con laboratori ed escursioni tematiche a cura dei parchi fluviale Gesso e Stura, Alpi Marittime, Alta Valle Pesio e Tanaro, del Po Cuneese, con la collaborazione della Provincia di Cuneo. Nello stesso weekend, nel centro città, si svolgeranno anche la festa della famiglia “Famiglia sei Granda” organizzata dal Comune di Cuneo in collaborazione con il Forum Provinciale delle Associazioni Famigliari ed i gruppi famiglia delle Diocesi cuneesi e la manifestazione enogastronomica “Degustibus” promossa dall’ass. culturale All4U, Confcommercio Cuneo, ass. commercianti Cuneo centro, Coldiretti “Campagna amica” in collaborazione con il Comune di Cuneo e il C.N.A. e patrocinata da Regione Piemonte, Provincia di Cuneo e Fondazione CRC.

Seguiranno, nelle settimane successive, appuntamenti di vario tipo: proiezioni e conferenze sui temi della biodiversità, dell’acqua, della vita lungo i fiumi, della montagna, così come escursioni e attività di animazione in natura con il seguente calendario.

Serate e convegni

  • martedì 17 maggio, ore 21.00 - Cuneo - Cinema Monviso: &ldScatti di emozioni”, proiezioni di immagini e filmati di artisti amici del Parco dell’Alta Valle Pesio per celebrare l’Anno Internazionale delle Foreste.
  • giovedì 19 maggio, ore 21.00 - Parco naturale Alta Valle Pesio e Tanaro: “Acque, erbe & C.” per la salute e il benessere.
  • venerdì 20 maggio, ore 9.00 - Parco naturale Alta Valle Pesio e Tanaro: Convegno sul tema dell’acqua.
  • martedì 24 maggio, ore 21.00 - Cuneo - Cinema Monviso: “L’arte nell’essere lupo”: proiezione di immagini inedite di lupi di Stefano Polliotto accompagnate dal duo “The book of Kells”, composto da E. Onnis (voce) e A. Musso (arpa).
  • giovedì 26 maggio, ore 21.00 - Cuneo - Cinema Monviso: Dopo il film “Il fiume sotto casa” altre storie di Gesso e Stura. Proiezione di foto, filmati e voci dal fiume dell’“Archivio in cantiere” del Parco fluviale.
  • venerdì 27 maggio, ore 21.00 - Parco naturale Alpi Marittime - sede Valdieri: “Naturalisti in azione per la biodiversità” proiezione sulla biodiversità delle Marittime, a cura di F. Tomasinelli.
  • martedì 31 maggio, ore 21.00 - Cuneo - Cinema Monviso: Conferenza di Annibale Salsa sui 150 anni della prima salita al Monviso, a seguire proiezione documentario “Sono gli uomini che rendono le terre care e vive” di F. Valla.

Escursioni e animazioni

  • sabato 14 maggio, ore 15 - 18 - Parco fluviale Gesso e Stura: “Porte aperte all’orto didattico”. Visite guidate e animazione per bambini.
  • giovedì 19 maggio, ore 9.00 - Parco naturale alta valle Pesio e Tanaro: Escursioni alle cascate del Saut (famiglie) e al Pis del Pesio (escursionisti).
  • sabato 21 e domenica 22 maggio, ore 9.00 - Parco naturale Alta Valle Pesio e Tanaro: Escursioni alle cascate del Saut (famiglie) e al Pis del Pesio (escursionisti).
  • domenica 22 maggio, ore 9.30 - Bernezzo - CRAS: Visita guidata al Centro recupero animali selvatici di Bernezzo, a cura del Servizio faunistico ambientale della Provincia di Cuneo.
  • sabato 28 maggio - Parco naturale Alpi Marittime
    ore 9.30: Escursione “Primule e stambecchi” nel Vallone della Barra.
    ore 18.30: Passeggiata, visita al Centro Uomini e Lupi, spuntino con prodotti locali.
  • domenica 29 maggio - Parco naturale Alpi Marittime
    ore 10.00: “Sulle tracce del lupo”: attività per i bambini e passeggiata guidata per i genitori.
    ore 14.30: Escursione sul “Viòl di Tàit” dell’Ecomuseo della Segale.
    ore 18.30: Passeggiata, visita al Centro Uomini e Lupi, spuntino con prodotti locali.
  • domenica 29 maggio, ore 10 - 18 - Parco fluviale Gesso e Stura: Porte aperte all’orto didattico. Visite guidate e animazione per bambini.
  • giovedì 2 giugno, ore 9.00 - Parco del Po cuneese: Escursione verso le sorgenti del Po con pranzo al sacco a Pian Melzè.

I Parchi del Piemonte, tra cui quelli della Granda, sono una realtà consolidata e vivace con oltre trent’anni di storia, capace di adattarsi ai cambiamenti sociali e culturali e anche a quelli imposti dalle difficili condizioni economiche attuali. La “Primavera dei Parchi”, titolo dell’iniziativa, vuole auspicare che la nuova epoca per le aree protette sia positiva e non dimentichi la priorità di essere al servizio della natura: irrinunciabile eredità per il futuro.

Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi ai vari enti:
Provincia di Cuneo tel. 0171.445.477
Parco naturale Alpi Marittime tel. 0171.97397 oppure info(at)parcoalpimarittime.it
Parco naturale Alta Valle Pesio e Tanaro tel. 0171.734021 oppure parcopesio(at)ruparpiemonte.it
Parco fluviale Gesso e Stura tel. 0171.444.501 oppure parcofluviale(at)comune.cuneo.it
Parco del Po cuneese tel. 0175.46505 oppure didattica(at)parcodelpocn.it

Condividi |