News

Un momento della passeggiata classica del 2009

Quarta edizione della “Passeggiata classica” al Parco fluviale Gesso e Stura

29 June 2010

Anche quest’anno il Parco offre, a chi lo voglia, di concludere il primo weekend di luglio con un raffinato connubio di natura, musica classica e prelibatezze.

L’appuntamento è per domenica 4 luglio alle 17 per la quarta edizione della Passeggiata classica, al bivio tra Viale degli Angeli e la discesa che porta all’area relax del Parco fluviale sottostante il Santuario degli Angeli.

Chi parteciperà avrà la possibilità di passeggiare assistendo a quattro esibizioni di musica classica eseguite dal vivo negli angoli più suggestivi del Parco. Il primo momento musicale è all’inizio della già citata discesa, quasi a segnare l’entrata in una nuova piacevole dimensione che coinvolge spirito e corpo. Le tre tappe musicali successive saranno quindi dislocate all’interno del parco, dall’area relax sino alla riserva naturale della Crocetta - verso Borgo San Dalmazzo, dunque - su un itinerario consueto ma anche nuovo, grazie ai recenti lavori di riqualificazione ambientale che hanno coinvolto questa zona del parco.

E proprio in prossimità della riserva naturale si vivrà il culmine di questo evento con un concerto finale, che vedrà coinvolti tutti i musicisti, e con la “merenda sinoira” a base di squisitezze locali quali: crostoni con mascarpone ed erbette di campo accompagnati da un bicchiere di Dolcetto, quîche di verdure e fusi di pollo alla brace con melanzane grigliate. Come dessert la sfoglia di pesche caramellata da gustare bevendo un bicchiere di vino dolce.

Le formazioni musicali che partecipano quest’anno, sono come di consueto composte da giovani artisti con esperienze di livello nazionale e internazionale. Il primo momento musicale vedrà coinvolto il duo di sax Walter Geromet e Costanzo Laini; il secondo momento, invece, un trio formato dai due flauti di Sara Bondi e Sara Rinaudo e dal fagotto di Paola Sales. Il clarinetto di Andrea Sarotto, il pianoforte di Elisa Ferrara e il violoncello di Luca Panicciari compongono il trio del terzo momento. Il duo di chitarra e voce costituito da Renato Procopio e Susanna Kwon eseguirà i brani del quarto momento.

Il termine della manifestazione è previsto verso le 21.30 e per chi lo volesse, esiste la possibilità di tornare al Santuario degli Angeli con la navetta gratuita messa a disposizione dal parco. Il percorso si presenta facile e accessibile a tutti. L’iscrizione è obbligatoria e la quota di partecipazione è di 3,00 euro a persona, da versare anticipatamente presso la segreteria organizzativa del Parco fluviale Gesso e Stura, in Piazza Torino, 1 - Cuneo, tel. 0171.444.501 (orari d’ufficio escluso venerdì pomeriggio), oppure il giorno stesso all’inizio del percorso. In caso di pioggia il concerto finale si terrà presso Cascina Costantino in Viale Mistral 85.

Condividi |