News

Autunno al parco

Autunno al parco fluviale Gesso e Stura

14 settembre 2010

Le giornate che si accorciano e la temperatura che si abbassa non devono far pensare con nostalgia all’estate: il Parco fluviale Gesso e Stura offre infatti numerose proposte per mantenere in forma corpo e mente anche in autunno.

Diversi sono i corsi previsti in calendario per coloro che desiderano tenersi fisicamente in esercizio o sperimentare nuove discipline sportive organizzate nel Parco. Dal 16 settembre, lezioni di vari livelli di Nordic Walking presso la pista artificiale di sci di fondo - impianti sportivi comunali; dal 18 settembre al 9 ottobre, corso di Aikido dedicato alle donne, il sabato dalle 10.30 alle 12.00. Quindi, domenica 26 settembre, dalle ore 14, Canoa per tutti presso il Polo canoistico “Le Basse - non solo acqua”.

Nel mese di ottobre chi vorrà praticare sci di fondo e skiroll potrà accedere gratuitamente alla pista artificiale di sci di fondo - impianti sportivi comunali, il sabato dalle 14.30 alle 17.00 e la domenica dalle 09.00 alle 12.00. Da ottobre a novembre, sempre presso la pista di fondo comunale, corsi di sci di fondo per arrivare preparati alla stagione invernale, il sabato e la domenica dalle 10 alle 12. L’iscrizione sarà effettuabile presso gli uffici del Parco, mediante il versamento di una quota di partecipazione. Possibilità di noleggio dell’attrezzatura.

Per chi ama assistere o partecipare alle numerose gare e maratone previste nel Parco fluviale, la stagione comincerà domenica 3 ottobre con la seconda edizione dell’Ecomaratona (42,195 km), valida per l’assegnazione del “Campionato provinciale assoluto maschile e femminile” e come seconda edizione del Trofeo Nazionale Divisione Alpina Cuneense. L’iniziativa comprenderà, inoltre, la prima edizione della Ventimila passi nel Parco (18,200 km.). Entrambi gli eventi sportivi sono organizzati dall’A.S.D. Cuneo Triathlon, con il patrocinio del Comune di Cuneo, della Provincia di Cuneo e della Regione Piemonte.

Sabato 30 ottobre, alle 14.30, bambini e adulti sono invitati a partecipare alla manifestazione “Di corsa nel Parco”, organizzata dal Parco fluviale in collaborazione con l’associazione Dragonero Caragliese, G.I.S. e Gruppo Sportivo Ricreativo Comunale. La corsa, non competitiva, si svolgerà lungo il torrente Gesso nell’area naturale protetta, su percorsi differenziati per le varie fasce d’età.

Due importanti eventi sportivi avranno luogo, ancora, domenica 14 novembre. Alle ore 09.00 prenderà il via la ventottesima edizione della Stracôni. Quest’anno la tradizionale camminata non competitiva di circa 7 chilometri vedrà coinvolto il tratto di pista ciclabile del Parco fluviale che si trova presso la confluenza del Gesso con lo Stura, da Basse Sant’Anna a Basse San Sebastiano. Alle 14.00 gli amanti del Ciclocross potranno, invece, partecipare alla prova valida per il Campionato regionale UDACE ciclocross, effettuata all’interno dell’area naturale protetta su un circuito di 3 chilometri, presso la pista artificiale per lo sci di fondo - impianti sportivi comunali.

Domenica 21 novembre alle 09.30, si terrà, infine, la terza edizione del Cross Country Cuneo: gara di corsa campestre, sul tracciato attrezzato presso il Parco della Gioventù, valida come quarta prova dei campionati provinciali di società categorie giovanili.

L’autunno del Parco fluviale Gesso e Stura vuol essere di arricchimento anche alla mente di chi lo frequenta. Promossi dal Parco fluviale Gesso e Stura, presso il Polo canoistico “Le Basse - non solo acqua”, due appuntamenti riguardanti esperienze di reclusione che hanno portato a risultati positivi: venerdì 17 settembre, alle 18.00, presentazione del libro “I diavoli di Zonderwater” con l’intervento dell’autore Carlo Annese. Sabato 18 settembre alle 20.00, “La birra.al fresco”, una cena a base di ingredienti equosolidali e di birra prodotta nel micro birrificio del Carcere di Saluzzo. Per la cena, la prenotazione è obbligatoria presso “Le Basse - non solo acqua”.

Venerdì 24 settembre, dalle 09.00 alle 24.00 il Parco parteciperà alla Quinta edizione de La Notte dei ricercatori - iniziativa promossa e co-finanziata dal Settimo Programma Quadro dell’Unione Europea - con attività che coinvolgeranno direttamente il pubblico e che riguarderanno la flora e la fauna dell’area naturale protetta: una preziosa occasione per conoscere ciò che ci circonda. Presso la Facoltà di Agraria, in Piazza Torino 3, a Cuneo.

Giovedì 14 ottobre, nell’ambito dell’iniziativa dedicata all’ambiente promossa da Legambiente, una lezione pratica di rispetto ambientale con Puliamo il Parco, rivolta a tutti i cittadini e organizzata dal Parco fluviale Gesso e Stura in collaborazione con Legambiente di Cuneo, il gruppo comunale volontari Protezione Civile e il Corpo Forestale dello Stato. La prenotazione è obbligatoria per le scolaresche.

Domenica 21 novembre in occasione della Giornata Nazionale degli Alberi, il Parco, in collaborazione con il Corpo Forestale dello Stato, proporrà un trekking per scoprire il percorso “Parole di legno”, nato dalla sinergia tra i Comuni di Cuneo, Cervasca e Vignolo e l’istituto comprensivo di Cervasca. Al termine della passeggiata, si potrà pranzare a “Le Basse - non solo acqua” e, nel pomeriggio, si effettuerà la piantumazione di alberi e arbusti. A conclusione della giornata, castagnata offerta dal Parco. L’iscrizione è obbligatoria, da effettuare presso gli uffici del Parco.

Condividi |