News

Conclusione del Servizio Civile e incontro con il Sindaco - 1

Conclusione del Servizio Civile e incontro con il Sindaco - 2

Concluso l’anno di servizio civile volontario al Parco fluviale Gesso e Stura

26 novembre 2010

Lo scorso lunedì 15 novembre, Mattia Landra, Lucia Perassi e Cristina Raffetto hanno concluso il loro anno da volontari del Servizio Civile Nazionale presso il Parco fluviale Gesso e Stura. Un anno che, come riferiscono gli stessi ragazzi, è stato intenso sia dal punto di vista personale che lavorativo, rivelandosi un’importante occasione di crescita civica e di formazione professionale.

Coinvolti in prima persona nel complesso e articolato sistema di gestione di un’area protetta regionale, nell’ambito del progetto denominato “Il Parco con la città dentro”, i volontari sono stati formati da esperti nelle diverse materie trattate e, con il costante supporto del personale del settore Ambiente e Mobilità del Comune di Cuneo, ente gestore del Parco fluviale, hanno potuto svolgere numerose e diversificate attività.

Tra queste, il potenziamento dell’informazione e la promozione delle manifestazioni organizzate dal Parco, anche attraverso la creazione di una newsletter specifica e la partecipazione diretta all’organizzazione e realizzazione di determinati eventi; il supporto all’attività didattica, affiancando le guide naturalistiche durante gli accompagnamenti delle scuole in visita nell’area naturale protetta; il miglioramento dell’accessibilità delle strutture del Parco con la manutenzione degli arredi e dei percorsi ciclo-naturalistici; l’approfondimento degli studi su flora e fauna che caratterizzano il territorio fluviale cuneese, attraverso analisi specifiche, censimenti e rilevazioni sul campo (si segnalano, in particolare, i censimenti della fauna ittica, nello Stura, e dei gamberi di fiume e il campionamento di lepidotteri).

Unendo le forze e mettendo ciascuno a disposizione degli altri le proprie conoscenze, hanno, inoltre, organizzato autonomamente un evento per promuovere il Parco fluviale: una caccia al tesoro a squadre intitolata “Chi trova il parco... trova un tesoro!”, rivolta alle Estate Ragazzi degli oratori del comune di Cuneo.

L’esperienza vissuta durante i dodici mesi di servizio civile è stato raccontato da Mattia, Lucia e Cristina attraverso un breve, ma emozionante filmato autoprodotto, proiettato lunedì 15 novembre alla presenza del Sindaco di Cuneo e dell’Assessore all’Ambiente Guido Lerda, in occasione dell’incontro tenutosi per salutare i giovani e ringraziarli per il prezioso lavoro svolto.

Tale video, come già quello realizzato dai volontari che li hanno preceduti, sarà presto visibile anche sul sito del Parco fluviale Gesso e Stura e verrà proiettato martedì 30 novembre al Cinema Monviso in apertura di “Ombre sull’acqua”, un documentario di Paolo Balmas - nato da un’idea di Aldo Abbà e realizzato con la collaborazione di Caterina Lerda - che racconta memorie di uomini, strumenti e animali attraverso immagini di vita e di lavoro sulle sponde dei fiumi Gesso e Stura.

Condividi |