News

Bando per scambi transfrontalieri

06 April 2011

Il Parco naturale delle Alpi Marittime ed il Parco fluviale Gesso e Stura, in collaborazione con il Parco nazionale del Mercantour al fine di consentire un graduale rafforzamento del sentimento di appartenenza al territorio comune transfrontaliero, intendono, in coordinamento con gli insegnanti, funzionari scolastici e formatori che operano sul territorio del Piano Integrato Transfrontaliero “Spazio Transfrontaliero Marittime - Mercantour: la diversità naturale e culturale al centro dello sviluppo sostenibile ed integrato” (di seguito nominato PIT), promuovere delle attività didattiche, di educazione e sensibilizzazione nelle scuole. Il Piano Integrato Transfrontaliero, composto da 7 diversi progetti, prevede nel progetto “A7-EDUCAZIONE: Creare oggi i cittadini di domani” un’azione mirata alla sperimentazione di modelli di didattica attraverso scambi e attività transfrontaliere sul territorio Marittime Mercantour. Tale azione ha a disposizione risorse per finanziare specifici progetti ed azioni che si svilupperanno sui temi della conoscenza e la conservazione della biodiversità, cambiamenti climatici e sviluppo sostenibile. Le scuole vincitrici del bando otterranno il completo sostegno dell’attività didattica sotto forma di forniture dirette di servizi utili alla corretta realizzazione del progetto. Le spese relative a tutte le attività del progetto saranno assunte in capo direttamente agli Enti Parco: è da ritenersi esclusa qualsiasi forma di contributo o erogazione finanziaria diretta alla scuola. I progetti dovranno essere realizzati in coerenza con gli obiettivi definiti dal decennio UNESCO 2005/2014 per l’Educazione allo Sviluppo Sostenibile e con le Linee Guide per il programma INFEA-ESS nazionale. I progetti dovranno inoltre essere coerenti con i documenti programmatici internazionali, nazionali e regionali in materia di ambiente e sostenibilità. II presente Bando chiede agli Istituti scolastici situati nell’ambito territoriale del Piano Integrato Transfrontaliero1 di progettare e realizzare anche in rete tra loro progetti finalizzati alla:

  • qualificazione e rafforzamento del legame delle scuole in rete con il territorio transfrontaliero, coinvolgendo le risorse educative ivi presenti;
  • attivazione di tutte le possibili sinergie tra scuole a livello del territorio sopra individuato;
  • qualità e innovazione metodologica e progettuale, ma anche al consolidamento di modelli particolarmente significativi per approccio, metodologia, contenuti;
  • continuità nel tempo dell’azione educativa;
  • attivazione di metodologie che implicano un approccio interdisciplinare e partecipativo;
  • sperimentazione di strumenti innovativi per la promozione della progettazione collaborativa, attraverso la comunicazione in rete

Testo del bando per scambi transfrontalieri

Dossier di candidatura per scambi transfrontalieri

Condividi |