News

Big Jump

Quinta passeggiata classica

Tuffi e musica classica per il weekend del Parco fluviale Gesso e Stura

13 luglio 2011

È stata una domenica intensa quella del 10 luglio, al Parco fluviale Gesso e Stura dove si sono svolti prima il Big Jump nello Stura e poi la quinta edizione della Passeggiata classica lungo il torrente Gesso.

Il primo evento, curato dai ragazzi del Servizio Civile Nazionale che operano nel Parco fluviale e realizzato in collaborazione con il polo canoistico Le Basse Nonsoloacqua, era legato a una campagna europea di European Rivers Network (ERN) e si è svolto in contemporanea in diversi fiumi d’Europa con lo scopo di sensibilizzare a una maggiore attenzione alla salvaguardia dei fiumi, alla qualità delle loro acque e degli ambienti circostanti. Circa 70 i partecipanti, tra adulti e bambini, che hanno preso parte ai laboratori e al grande “gioco dell’ocqua” per poi tuffarsi nello Stura e concludere con la merenda offerta dal Parco.

Sono stati invece una novantina gli iscritti alla quinta edizione della Passeggiata classica, appuntamento ormai fisso nel calendario estivo del Parco fluviale Gesso e Stura. Due le formazioni musicali, un quintetto di legni e un quartetto di archi, che si sono alternate sulle quattro tappe della passeggiata, per poi unirsi in un concerto finale a sorpresa con brani provenzali arrangiati da Matteo Durbano. Davvero notevoli le esibizioni a cui il pubblico ha assistito con grande partecipazione; particolarmente apprezzati anche gli ambienti naturali della terza e quarta tappa ossia l’ampio prato fiorito e l’aula nel bosco della Crocetta. L’evento si è concluso sul far della sera, presso la Cascina Costantino, con un ricco buffet.

Condividi |