News

Logo della Giornata dell'albero 2011

Il Parco festeggia la Giornata dell’Albero con nuove piantumazioni

18 novembre 2011

A novembre, da 21 anni, c’è un appuntamento fisso con l’amore per la natura e per l’ambiente: la Festa dell’Albero. La campagna di Legambiente, organizzata in collaborazione con il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, vede protagonisti soprattutto bambini e ragazzi delle scuole, ma anche cittadini di ogni età e amministrazioni nella piantumazione di diverse essenze, sia all’interno delle scuole che in aree verdi e degradate delle città.

A Cuneo per la Festa dell’Albero è prevista la piantumazione di alberi e arbusti lunedì 21 novembre e mercoledì 23 novembre dalle ore 9,00 alle ore 12,00 nell’area Fontanone, loc Basse S. Sebastiano del Parco Fluviale Gesso Stura (zona prossima al Cimitero). L’iniziativa è frutto di una collaborazione tra Circolo Legambiente Cuneo, Comune di Cuneo, il Parco Fluviale Gesso Stura e l’Istituto Tecnico Industriale Statale “Mario Delpozzo” Cuneo.

Gli arbusti e gli alberi che si metteranno a dimora sono offerti dal Vivaio regionale “Gambarello” di Chiusa Pesio.

Il 2011 è stato dichiarato dall’Assemblea delle Nazioni Unite Anno Internazionale delle Foreste. Governi, organizzazioni internazionali e società civile sono chiamati a uno sforzo comune per fare in modo che i nostri patrimoni verdi, ovunque essi si trovino, vengano salvaguardati e gestiti con accortezza a beneficio delle generazioni attuali e future.

Questa edizione della Festa dell’Albero verrà dedicata a Wangari Maathai, scomparsa lo scorso 25 settembre, biologa del Kenia, fondatrice del Green Belt Movement che dal 1977 ha piantato oltre 45 milioni di alberi in Africa. Prima donna africana ad aver ricevuto il Premio Nobel, era affettuosamente soprannominata “Mama Miti”, la madre degli alberi.

Per informazioni: Carlo Simondi (Legambiente Cuneo e volontario Parco Fluviale Gesso e Stura), tel. 348.2759471 o scrivere a volambiente(at)gmail.com.

Condividi |