News

Il parco a lume di candela

Venerdì 6 luglio il Parco fluviale si illumina... di candele

03 July 2012

Un fiume di luci sul fiume di acqua. Sarà uno spettacolo inedito quello a cui sarà possibile assistere venerdì sera, il 6 luglio, al Polo canoistico Le Basse Nonsoloacqua, un evento organizzato dal Parco fluviale Gesso e Stura e interamente ideato e messo in piedi dai quattro ragazzi del Servizio Civile Nazionale in forza al Parco.

“Abbiamo pensato ad un evento che portasse i giovani in riva al fiume, per trascorrere una serata di mezza estate diversa dal solito – spiegano Alessia, Chiara, Maria e Matteo -. Sarà un’occasione per vedere e fotografare il fiume illuminato da tante lanterne galleggianti, oltre che per trascorrere una serata in musica e compagnia. Un modo diverso per far vivere il fiume ed avvicinare i giovani a questo ambiente naturale così vicino ma spesso ancora tutto da scoprire, per i giovani soprattutto”.

“Il Parco a lume di candela” inizia alle 19.30, con la possibilità per gli adulti di costruirsi personalmente la propria lanterna galleggiante (per i bambini è previsto un laboratorio ad hoc mercoledì pomeriggio, dalle 17.30 alle 19, sempre al Polo Canoistico), mentre chi preferisce potrà acquistarla già costruita. Sempre dalle 19.30 degustazione di birre del birrificio artigianale di Centallo “Trunasse” (a tutti coloro che acquisteranno una lanterna sarà infatti dato in omaggio un buono per la degustazione o, in alternativa, per un gelato). In contemporanea, aspettando il momento del lancio delle lanterne, con l’imbrunire, ci sarà il tempo per un pic nic libero, o aperitivo, con sottofondo musicale, in un vero e proprio “salotto naturale” tra le lanterne volanti.

Con l’imbrunire (indicativamente intorno alle 21.30) il lancio delle lanterne galleggianti sul fiume Stura, per il momento clou della serata. Con un’iniziativa a sorpresa, pensata ad hoc per i fotografi, dilettanti o principianti che siano...

A chiudere la serata il concerto dei Crazy Power Flowers, offerto dal Parco fluviale e Le Basse.

L’evento è ad ingresso libero, per ulteriori informazioni è possibile telefonare alla segreteria del Parco (dal lunedì al giovedì dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17 e il venerdì dalle 8.30 alle 12.30) allo 0171.444501 o scrivere all’indirizzo mail parcofluviale(at)comune.cuneo.it.

Intanto, continueranno per tutto luglio gli appuntamenti organizzati dal Parco: il venerdì successivo, 13 luglio, sarà la volta del Trekking delle libellule, l’escursione naturalistica alla scoperta dell’affascinante mondo di questi straordinari animali, con un ricercatore e una guida del Parco; dopo la merenda sinoira offerta il ritorno al tramonto. L’iscrizione è obbligatoria e la quota di partecipazione di € 6 a persona. Venerdì 20 luglio, poi, In Bici a veder le stelle, escursione notturna in bicicletta lungo la pista del Gesso, con arrivo in una zona del Parco senza inquinamento luminoso dove imparare ad osservare il cielo stellato, con l’aiuto di un esperto. Anche in questo caso l’iscrizione è obbligatoria (quota 3 euro) e i posti limitati.

Con luglio partono anche i laboratori per bambini proposti dal Parco. Rivolti ai bambini dai 6 ai 12 anni, si svolgeranno i primi tre mercoledì di luglio: il 4 luglio quello dedicato alla costruzione delle lanterne, l’11 luglio alle libellule e il 18 un laboratorio all’orto didattico. Tutti i laboratori, che si terranno dalle 17.30 alle 19, sono a pagamento (2 euro a persona) e ad iscrizione obbligatoria.

Condividi |