News

Locandina dell'inverno al parco

Inverno al Parco: tre mesi di proposte e iniziative aspettando la bella stagione

26 gennaio 2016

In uscita in questi giorni il calendario delle manifestazioni invernali del Parco fluviale Gesso e Stura: con la Casa del Fiume operativa ormai a pieno ritmo, anche l’inverno diventa un stagione ricca di iniziative, con tanti laboratori e appuntamenti organizzati nei locali del centro di educazione ambientale transfrontaliero, in attesa della bella stagione.

Si parte venerdì 29 gennaio con il primo di una serie di tre appuntamenti “Leggiamo la natura”, letture animate per bimbi dai 4 ai 10 anni, tutte dedicate alla natura, i suoi animali, i suoi luoghi, le sue piante, le leggi che la governano e la magia che ogni volta la rinnova. I laboratori per bambini continuano poi in febbraio con “Maschere venute da lontano”, in occasione del Carnevale, “Qua la mano... Qua l'impronta!”, alla scoperta dei metodi usati dagli investigatori per raccogliere le impronte digitali e imparare ad usare le dita per creare delle vere opere d'arte, e “SPREMImenti”, un laboratorio scientifico-creativo con piccoli esperimenti scientifici e per imparare a conoscere la vita di alcuni scienziati, fare grandi scoperte insieme a loro e metterle in pratica attraverso semplici esperimenti.

Febbraio si chiude poi con “ABiCi LAB”, un laboratorio per adulti e ragazzi dai 14 anni, che torna a grande richiesta, dedicato alla bicicletta con nozioni base riguardanti la sua meccanica e manutenzione. Lo stesso laboratorio sarà riproposto anche a marzo.

Per i bambini dai 4 ai 10 anni marzo torna con “Màndala a chi?” e “Un cielo da favola”, mentre i due appuntamenti di “Colori alla mano” sono pensati per bambini e ragazzi dai 4 ai 12 anni.

Naturalmente non mancheranno serate divulgative e convegni: da “GEO Cuneo > Alpi & Langhe”, giovedì 11 febbraio, sull'evoluzione geologica della Provincia Granda, a “Un cielo da favola night”, domenica 20 marzo, una serata astronomica alla scoperta del cielo stellato, adatta a tutti, in occasione dell’equinozio di primavera e in collaborazione con l'Associazione Astrofili Bisalta.

L’Inverno al Parco porta con sé un’opportunità unica anche per coloro che vogliano imparare a coltivare un orto bio: da venerdì 19 febbraio inizia infatti il corso di orticoltura per adulti a cura dell'agronomo del Parco fluviale Gesso e Stura. Sei lezioni teoriche e quattro pratiche in cui si scopriranno i segreti della coltivazione biologica, piante e animali utili e tecniche di produzione di ortaggi buoni e sani. Quota di partecipazione 100 € per le dieci lezioni, 60 € per chi volesse seguire soltanto le quattro pratiche.
Per tutti gli appuntamenti del Parco è possibile avere informazioni o iscriversi telefonando allo 0171.444501 o scrivendo a parcofluviale(at)comune.cuneo.it.

Infine, se dovesse arrivare, qualche proposta “in caso di neve”: facili escursioni per imparare a ciaspolare, nei luoghi più suggestivi del Parco. Chi fosse interessato può segnalare la propria disponibilità con una pre-iscrizione, il Parco raccoglierà le adesioni e contatterà gli iscritti qualche giorno prima dell’appuntamento (le date saranno stabilite in base alla neve).

Per scoprire nel dettaglio tutte le attività dell’Inverno al Parco e le iniziative è possibile consultare il programma completo.

Condividi |