News

Polizia Locale in bicicletta nel Parco Fluviale di Cuneo

Polizia Locale in bicicletta nel Parco Fluviale di Cuneo

11 agosto 2016

Il Servizio di Prossimità svolto quotidianamente sull’altipiano dalla Polizia Locale è stato da qualche settimana esteso anche alle aree più frequentate del Parco Fluviale.

La volontà del Comandante Davide Bernardi, in sintonia con le richieste pervenute all’Amministrazione, è infatti quella di potenziare gli standard di sicurezza del più grande parco cittadino con una maggior presenza di personale in divisa, dotato di mezzi rispettosi di uno scenario naturale sempre più eletto a cornice dei momenti di svago e relax da cuneesi e turisti.

Sono infatti a disposizione degli operatori le due biciclette elettriche regalate da Enel Energia al Comune di Cuneo durante l’evento dell’Illuminata, in una cerimonia in cui l’Assessore alla Polizia Locale Paola Olivero ha sottolineato l’importanza dell’estensione del Servizio di Prossimità all’area fluviale.

Nel periodo estivo l’attività di prossimità sarà intensa, concentrata in particolare nei weekend e finalizzata a garantire la sicurezza dei fruitori del Parco, nonché alla prevenzione degli illeciti ambientali. Le aree più pattugliate saranno piscina ed area sportiva sul lato Gesso, mentre sul versante Stura l’attenzione sarà concentrata presso le Basse di Sant’Anna, il polo canoistico e l’adiacente area verde. Proprio in quest’ultima verranno contrastate alcune criticità, quali le soste selvagge, l’abbandono dei rifiuti e le accensioni di fuochi e braci effettuate in luoghi interdetti o comunque in modo non conforme alle regole del Parco.

Gli operatori saranno a disposizione di tutti i frequentatori del Parco per dare informazioni e raccogliere segnalazioni. Il servizio proseguirà anche dopo l’estate, con particolare attenzione alla corretta e sicura fruizione delle piste ciclabili cittadine.

Condividi |