News

Natale al Parco 2018 - 1

Natale al Parco 2018 - 2

Locandina evento "Befana a chi?!?"

Dopo il successo della XII edizione di “Natale al Parco”, arriva… la Befana!

28 dicembre 2018

Continuano gli eventi con ospiti d’eccezione al Parco Fluviale Gesso e Stura. Dopo il successo di Babbo Natale, che la scorsa settimana ha incontrato i bambini accorsi numerosissimi per la XII edizione di “Natale al Parco”, arriva… la Befana!

In effetti la Befana si era lamentata perché alla Casa del Fiume si pensa sempre a Babbo Natale e lei viene invece dimenticata. Si è dunque deciso di rimediare con un laboratorio in cui i partecipanti creeranno una specialissima calza per ricordarle che le vogliono un gran bene. L’appuntamento con “Befana a chi?!?” è per venerdì 4 gennaio alla Casa del Fiume (via Porta Mondovì 11/A). L’attività è articolata in due turni, a cui corrispondono due versioni differenti di laboratorio: dalle ore 14,30 alle 16 la proposta è per i bambini dai 4 ai 10 anni; dalle ore 17 alle 18,30 seguirà l’attività rivolta alle famiglie con bimbi dai 2 anni… così anche mamma e papà potranno cimentarsi nella realizzazione della propria calza, sempre che la vecchina non abbia loro portato un carico di carbone! Per partecipare all’attività la prenotazione è obbligatoria; il costo è di € 5,00. Per informazioni e iscrizioni telefonare allo 0171/444501 oppure scrivere a eventi.parcofluviale(at)comune.cuneo.it.

Con “Befana a chi?!?” prosegue la programmazione speciale del Parco per il periodo festivo, dopo il successo registrato il 20 e 21 dicembre da “Natale al Parco 2018. Cercasi tomte disperatamente”, quest’anno in compagnia delle peripezie dello scontroso, ma in fondo buono, tomte Borbotto, personaggio tratto dal libro “Natale nel grande bosco” di Ulf Stark e Eva Eriksonn. Come ormai di consueto, l’evento ha fatto registrare il tutto esaurito: hanno partecipato 650 bambini più gli adulti che li hanno accompagnati, per un totale di circa 1.500 persone che, alla ricerca del tomte, dalla Casa del Fiume si sono inoltrate nel parco, trasformato per l’occasione in un luogo magico e incantato. Alla fine del percorso, come giusta ricompensa, è arrivata la merenda, quella di un tempo, con i prodotti appena usciti dal forno didattico, la marmellata e le bevande calde servite nelle tazze di ceramica che ogni partecipante aveva portato con sé, in modo da ridurre la produzione di rifiuti, all’insegna del tema del riuso e del rispetto dell’ambiente.

Non è mancato il momento dedicato alla solidarietà, grazie alla collaborazione, ormai storica, del Parco con l’Associazione Onlus Abio di Cuneo, che ha raccolto giocattoli per il reparto pediatria dell’Ospedale Santa Croce e Carle di Cuneo e per l’area accoglienza bambini del Pronto Soccorso.

Le iniziative speciali per le vacanze di Natale – “Natale al Parco” e “Befana a chi?!?” – sono promosse e organizzate dal Parco fluviale Gesso e Stura con la collaborazione di La Fabbrica dei Suoni, cooperativa che cura le attività didattiche e ricreative del Parco.

Per “Natale al Parco” fondamentale è stata la collaborazione dei volontari del Servizio Civico del Comune, della Pro Loco “Santi Coronati” di Fontanelle, che ha gestito la merenda, di Martina Biagioni, che ha curato scenografie e sceneggiatura, di tutti i volontari dell’Associazione Abio di Cuneo e dell’Agrimontana di Borgo San Dalmazzo, che ha offerto la marmellata.

Chi non avesse potuto partecipare potrà comunque assaporare un po’ della magia dell’evento guardando foto e video sulla pagina fb @parcofluvialegessostura.

Condividi |