News

Dal 30 maggio riapre la Casa del Fiume e riparte il noleggio delle MTB ParkoBike

27 maggio 2020

Con l’entrata in vigore del DCPM del 17 maggio 2020 e quanto previsto dalla successiva ordinanza regionale anche il Parco fluviale Gesso e Stura riapre le sue strutture.
A partire da sabato 30 maggio riaprirà la Casa del Fiume, che osserverà i medesimi orari delle passate stagioni estive: dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 18, sabato, domenica e festivi dalle 9 alle 13 e dalle 14.30 alle 18.30. A partire dalla stessa data alla Casa del Fiume riprenderà anche il noleggio delle MTB ParkoBike, sempre nel rispetto della normativa e delle disposizioni governative sul distanziamento. Per garantire tutte le disposizioni e misure di sicurezza per il contenimento dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 le biciclette verranno noleggiate solo previa prenotazione (telefonando al numero 0171.444501 oppure scrivendo una mail a eventi.parcofluviale(at)comune.cuneo.it) e non verrà fornito il caschetto per motivi igienici. Il noleggio è attivo tutti i giorni in orario di apertura della Casa del Fiume e durante tutte le pratiche necessarie per il noleggio, così come negli spazi interni della Casa del Fiume, gli utenti dovranno indossare la mascherina.

Dal 30 maggio inoltre riaprirà al pubblico anche la pista protetta di ciclismo situata di fronte alla Casa del Fiume, in zona Parco della Gioventù. Anche in questo caso è consigliata la prenotazione, telefonando allo 0171.444501.

Infine, sempre nel rispetto delle norme legate all’attuale situazione sanitaria, si rammenta che i soggetti che prevedano di esercitare nelle aree del Parco fluviale attività che coinvolgono un numero di persone o superfici tali da creare possibili situazioni di rischio di assembramento, sono tenuti a segnalarlo preventivamente agli uffici.

Intanto non si fermano le iniziative targate #ILPARCONONSIFERMA. Dalla Didattica a Distanza, con un mini catalogo di proposte gratuite che il Parco offre a supporto delle scuole primarie e secondarie di primo grado, fino ai corsi di formazione per gli insegnanti. Maggiori info sul sito del Parco (www.parcofluvialegessostura.it) nella sezione dedicata alla Didattica a distanza, telefonando al numero 0171.444560 o scrivendo all’indirizzo mail didattica.parcofluviale@comune.cuneo.it.
Ma le proposte non finiscono qui: il Parco sta lavorando ad una serie di iniziative per tornare a vivere, anche se con nuove modalità, tante esperienze. A partire dall’irrinunciabile appuntamento con la Festa del Parco del 21 giugno.

Condividi |