News

STEM e cambiamenti climatici al centro dei due campus estivi per ragazzi di Comune e Parco fluviale

07 July 2022

Dal 22 al 26 agosto la città di Cuneo accoglierà il primo camp per ragazzi della scuola secondaria di primo grado dedicato alle STEM (ovvero scienze, tecnologia, ingegneria e matematica). Il programma prevede tante attività a tema scientifico in cui creatività e divertimento saranno l’ingrediente speciale per trascorrere insieme una settimana un po’ diversa. Nelle due settimane successive, invece, tornerà il camp del Parco fluviale Gesso e Stura dedicato ai cambiamenti climatici, il Climate Change Camp giunto ormai alla sua terza edizione in versione estiva, quarta considerando anche l’edizione invernale dello scorso anno.

Le attività dello STEM camp, inserite nell’ambito del progetto STEM*Lab (Scoprire Trasmettere Emozionare Motivare) coordinato dalla Fondazione “Con i Bambini” e dal Consorzio Kairos di Torino di cui il comune di Cuneo è ente partner, faranno base alla .casa.della.sostenibilità. (Cuneo, viale degli Angeli 25) e si svolgeranno da lunedì 22 a venerdì 26 agosto dalle ore 9 alle 17. Il progetto STEM*LAB si propone di promuovere e facilitare l’approccio alle discipline STEM, stimolando competenze trasversali quali la creatività, la capacità di innovare, la resilienza, l’intenzionalità, la flessibilità, la motivazione, la leadership e l’apprendimento cooperativo.

Elemento chiave dello STEM camp è la connessione tra i temi, che concorrerà a costruire una visione d’insieme, chiara e concreta del tema affrontato. STEM è anche un atteggiamento, un metodo, un modo di fare con cui si affrontano le cose: si prova, si costruisce, si sbaglia e si impara dagli errori. Avvicinarsi a questi temi è facile e coinvolgente: si parte da esperimenti e attività semplici che permetteranno di scoprire tante cose ‘sporcandosi le mani’. Durante la settimana di camp sono previste uscite sul territorio cittadino e del Parco fluviale e una gita in valle Varaita.

La partecipazione è gratuita e riservata ai ragazzi residenti nel comune di Cuneo che nell’anno scolastico 2021-2022 hanno frequentato le classi 1ª, 2ª, 3ª della scuola secondaria di primo grado. L’iscrizione è obbligatoria e i posti sono limitati. Per presentare la domanda di iscrizione è necessario compilare il form dedicato sul sito internet del Comune di Cuneo (https://www.comune.cuneo.it/socio-educativo/centri-estivi.html) a partire dalle ore 9 dell’11 luglio fino alle ore 24 del 31 luglio.

Il camp è ideato e condotto dal team didattico di Itur, la cooperativa che da anni gestisce le attività didattiche e promozionali del Parco fluviale Gesso e Stura. Il gruppo di animatori scientifici del Parco ha ideato e condotto anche le passate edizioni di camp estivi e invernali per ragazzi a tema cambiamenti climatici. Per ulteriori info sullo STEM camp è possibile chiamare lo 0171.444614, o scrivere a centriestivi@comune.cuneo.it.

 

A partire dal 29 agosto, invece, il Parco fluviale Gesso e Stura riproporrà il “Climate Change Camp”. Come già negli anni passati sarà strutturato in due turni: dal 29 agosto al 2 settembre per i ragazzi che nell’anno scolastico 2021-2022 hanno frequentato le classi 4ª e 5ª della scuola primaria, mentre dal 5 al 9 settembre quello destinato a coloro che nell’anno scolastico appena terminato hanno frequentato la scuola secondaria di primo grado.

Metafora che guiderà il Climate Change Camp di quest’anno la tenda blu, che i partecipanti impareranno a conoscere nel corso delle giornate di attività, che saranno di carattere ambientale, naturalistico e scientifico con un focus specifico sul cambiamento climatico e sulle conseguenze che ne derivano. Sarà una settimana fatta di uscite sul territorio, esperimenti, laboratori, giochi sostenibili e tanto altro per avvicinarci sempre di più ad un rapporto di cura del Pianeta Terra.

Il “Climate Change Camp. La tenda blu” intende contribuire alla sensibilizzazione dei più giovani sul delicato problema dei cambiamenti climatici e si inserisce nel programma di comunicazione che il Parco promuove e organizza nell’ambito del programma Interreg Alcotra 2014-2020 - PITER ALPIMED - Progetto CLIMA”.

Le attività faranno base alla Casa del Fiume, con uscite sul territorio del Parco e aree limitrofe e si svolgeranno tutti i giorni dalle ore 8.30 alle ore 18. La partecipazione al camp è gratuita ed è riservata ai ragazzi residenti nei comuni facenti parte del Parco e i comuni piemontesi parte del territorio del PITER ALPIMED, vale a dire: Beinette, Borgo S. Dalmazzo, Boves, Briga Alta, Centallo, Castelletto Stura, Cervasca, Chiusa di Pesio, Cuneo, Entracque, Fossano, Frabosa Soprana, Frabosa Sottana, Limone Piemonte, Margarita, Mondovì, Montanera, Morozzo, Peveragno, Pianfei, Rittana, Roaschia, Robilante, Rocca de Baldi, Roccasparvera, Roccavione, Roccaforte Mondovì, Salmour, S. Albano Stura, Trinità, Valdieri, Vernante, Vignolo, Villanova Mondovì.

La domanda di iscrizione va compilata sul sito del Parco (www.parcofluvialegessostura.it) a partire dalle ore 9 di lunedì 11 luglio e fino alle ore 24 del 31 luglio. I posti sono limitati.

Clicca qui per le iscrizioni al CC KIDS 29 agosto – 2 settembre

Clicca qui per le iscrizioni al CC TEENS 5-9 settembre

Condividi |