Home

IL NUOVO “PARCO NATURALE GESSO E STURA” CONTA 14 COMUNI

Con L. R. 11/19, in vigore dal venerdì 19 aprile, la Regione Piemonte ha sancito l’ampliamento del territorio del Parco fluviale Gesso e Stura, cambiando anche denominazione e status dell’area della riserva, diventata “Parco naturale Gesso e Stura”. I quattro nuovi Comuni che entrano a far parte del territorio del Parco - Fossano, Trinità, Salmour e Rittana – portano a 14 il totale degli aderenti. Con questo ampliamento, il Parco raggiunge un’estensione di 5.500 ettari (1.500 in più rispetto all’assetto precedente), con una popolazione totale pari a 120.000 residenti, mentre i chilometri di fiume compresi nell’area diventano 70. Si apre così una nuova fase della storia del Parco, una sfida importante su cui si misurerà la capacità degli enti convolti di fare sistema e lavorare in sinergia su di un progetto condiviso per la tutela e la valorizzazione delle risorse naturali del territorio. Si procederà subito con l’attività di contatto delle amministrazioni dei Comuni nuovi aderenti e, nei prossimi mesi, seguirà un intenso lavoro di condivisione, di programmazione e di coordinamento di idee e di azioni.



Vai alla pagina: “Effetto Farfalla: mondi diversi in una sola vita”
Vai alla pagina: Progetti europei
Vai alla pagina: Pubblicazioni
Vai alla pagina: Area camper